Quest’estate tra un viaggio e l’altro ho deciso di dare un nuovo smalto, in tutti i sensi, al mio studio.

Avevo creato da pochi giorni il post sullo stile Tiffany, e se ti è sfuggito ti consiglio di leggerlo.

Mi è piaciuto talmente tanto che l’ho voluto riproporre nel mio energetico studio. Dopo passo diverse ore al giorno.

Che dire, è un colore fantastico.

Il mio studio poi è stretto e lungo e sembra proprio di entrare in una scatola di Tiffany, e non riesco ad abituarmi al cambiamento, ogni giorno entro e provo immensa felicità.

L’ho immaginato in inverno e mi è subito venuto in mente l’idea di appendere delle lucine accanto alla scrivania che mi dessero quella sensazione di confort, molto Hygge.

Per cui mi sono collegata su Amazon, e mentre scorrevo tra le varie lucine mi imbatto in queste, hanno le mollette per appendere le cose che più ci piacciono, dalle foto, ai memo, ai ricordi… ed ecco che subito è stato un click e dopo 2 giorni erano già appese sulla parete.

Appendendole le ho trovate meravigliose, tranne il porta pile, che ha anche il pulsante di accensione, motivo per cui non può trovarsi troppo nascosto e incastrato chissà dove.

Allora ho provato a metterlo in un sacchetto di Tiffany che si mimetizza perfettamente con la parete e in alto c’è il comodo pulsante di accensione.

L’effetto mi piace tantissimo.

Inoltre l’altra sera ho dedicato un pò di tempo per mandare in stampa le foto di questa primavera estate per poi appenderle.

Vi consiglio di farlo dalle varie App che si possono scaricare direttamente sul cellulare, per me è comodissimo perché ho tutte le foto fatte dal dispositivo, mi collego all’app inserisco il formato in cui le voglio e me le manda in stampa.

Tra l’altro alcune App danno un minimo di foto di stampa gratuite. Però solo in un formato e solo un certo numero.

Io sforo sempre, perché quando mi ci metto ne stampo 200, anche per i nonni, preferisco fare il lavoro una volta ogni tot, e poi perché ho la possibilità di stampare il formato quadrato e le foto di Instagram, le foto stampate quadrate mi piacciono tantissimo.

Io mi ci sono messa una sera dopo cena sul divano et voilà, il gioco è fatto.

Trovo che le foto siano un ottimo modo per decorare e personalizzare le nostre case, ci sono vari formati, supporti, ora si può addirittura stampare le foto sui Wall, immaginate una parete intera con una foto vostra o fatta da voi.

Oppure composizioni di foto… c’è solo da sbizzarrirvi con creatività. Se pensate di non avere manualità guardate i miei fili di luce, non stavo cercando la perfezione per fare una bella foto da mostrare qui, mi sono arrangiata con i chiodi cercando di dare il più possibile una forma che tenesse foto e ricordi in un certo verso.

Osiamo ogni tanto… a volte costa meno osare che non osare.

Se il colore Tiffany una volta fatto non mi fosse piaciuto cosa sarebbe successo?

Un altro bel barattolo di vernice bianca coprente e via e un’altra giornata di lavoro, forse 2?

Il mio studio è piccolo per cui tra mattina e pomeriggio contando i tempi di asciugatura… e tutto sarebbe tornato come prima, e invece quanta felicità mi dà entrare tutti i giorni qui dentro?

Quindi il mio consiglio di oggi è di concederci dei piccoli cambiamenti ogni tanto, anche in casa, che però stravolgono la nostra routine e il nostro modo di stare in un ambiente.

I piccoli lussi quotidiani che possiamo concederci non vanno sottovalutati, anzi sono proprio loro a creare il nostro benessere e la nostra felicità.

In queste giornate di inizio settembre, dove tutto ricomincia, e dove pensiamo di non arrivare o di non finire mai, ci sono cose che non dobbiamo mai farci mancare, le attenzioni verso noi stesse.

Ieri sera, dopo una giornata fatta di mille cose tra cui la preparazione delle valigie per la partenza di oggi, mi sono chiusa in bagno per uno scrub e una maschera che mi hanno fatto sentire subito meglio.

E così la nostra pelle ne gioverà ma soprattutto il nostro animo, ci fermiamo, respiriamo e poi siamo di nuovo pronte per continuare la serata, in compagnia della nostra famiglia.

Perché in un Blog di Decor vi parlo spesso di Beauty e di attenzioni verso noi stesse?

Perché se stiamo bene fuori, staremo bene dentro e viceversa, e soprattutto potremo dare energia a tutto ciò che ci circonda. Parte sempre tutto da noi, e noi dobbiamo stare bene per mandare avanti tutto.

Vi è mai capito di andare in una casa carina, ma anonima e allo stesso tempo trovarvi con i padroni di casa, energici e coinvolgenti, così che ad un certo punto anche la casa sembra emanare benessere?

Stiamo benissimo seduti su quel divano che non compreremmo mai, ma è quasi migliore del nostro di design… perché?

Questo è il motivo per cui credo che la cura che mettiamo in noi stessi dobbiamo metterla nella nostra casa, nella nostra famiglia, e in tutto ciò che ci circonda, noi facciamo la differenza, e intorno a noi costruiamo la nostra casa dei sogni. E mai viceversa.

Alla prossima, con Stile, il vostro!

Viviana Grunert



Commenti

commenti